consulto di cartomanziaUn consulto di Cartomanzia è qualcosa di importante e di molto serio. Pertanto, affinché il cartomante sia efficace e il consulto soddisfacente, occorre seguire questi punti guida:

 

 

 

  1. Prima di chiamare il tuo cartomante di fiducia, assicurati di trovarti in un luogo tranquillo e in uno stato mentale di calma. La confusione, o uno stato di ansietà eccessivo, non permettono al cartomante di entrare profondamente in contatto con i tarocchi e quindi di essere efficacemente responsivo;
  2. Se è la prima volta che chiami cerca di essere quanto più chiaro possibile nel porre la domanda al cartomante, spiegando quindi bene la situazione, il problema, e cosa intendi sapere dalle carte. Quanto più elementi ha a disposizione un cartomante tanto più sarà in grado di dare risposte soddisfacenti e concrete;
  3. Non è consigliabile effettuare un consulto di cartomanzia se si ha fretta o poco tempo a disposizione. I consulti “last minute” non caratterizzano la professionalità del nostro centro. Inoltre, lo Studio Lorella ha messo a disposizione i codici 899 per consulto a basso costo proprio per permettere la possibilità di effettuare un consulto di maggiore durata e quindi aumentare la qualità.
  4. Il discorso della fretta come valore negativo è tanto più valido per le indagini astrologiche. Il consulto con astrologi si serve della tecnica astrologica. La tecnica astrologica ha bisogno di varie analisi per avere la certezza maggiore di una valida ed ottimale consultazione.
  5. Le consultazione fatte velocemente o in modo approssimativo le lasciamo fare ad altri, che pur di approfittarsene della sofferenza altrui, sono disposti a dire qualsiasi cosa pur di tenere le persone alle loro dipendenze e ai loro non veritieri responsi e farsi richiamare tutti i giorni. Noi difendiamo la vera Astrologia e cartomanzia di qualità, questi sono i nostri principi e questo è il nostro modo di lavorare. Chi vuole avere altro ha la libertà di scegliere e quindi vi lasciamo decidere di consultare tranquillamente altri centri servizi, senza però poi lamentarsi della non validità di queste tecniche.